Anno Accademico: 2003-2004
:: Ricerca ::
Titolatura
Docente
Settore disciplinare
Corso di laurea triennale
Corso di laurea specialistica
Iscrizione on line Dipartimenti
:: Insegnamento :: Letteratura francese

Titolatura Letteratura francese
CDS Letterature e filologie europee
Docenti Gianni Iotti
Anne Marie Jaton
Tipo di insegnamento Corso
Codici/crediti Modulo A: cfu:5
Modulo B: cfu:5
Modulo completo: cfu:10
Settore scientifico - disciplinare L-LIN/03 Letteratura francese
Commissione: MembriIotti, Jaton, Gille
Commissione: SupplentiBailo
Titolo - modulo A o unicoRabelais fra Medioevo e Rinascimento. (Prof.ssa Jaton)
Argomento: Modulo ALettura dei capitoli essenziali di Pantagruel e Gargantua
Testi: Modulo APantagruel e Gargantua, texte original et translation en franšais moderne, Paris, Points Seuil, 1996.
Bibliografia critica:
Eric Auerbach, "Il mondo nella bocca di Pantagruele", in Il Realismo nella letteratura occidentale, vol. II, Torino, Einaudi, 1956, pp. 4-57.
E' inoltre richiesta la lettura a scelta di uno dei seguenti volumi:
Michail Bachtin, L'opera di Rabelais e la cultura popolare, riso, carnevale e festa nella tradizione medievale e rinascimentale, Torino, Einaudi, 1979.
Oppure:
Michael Screech, Rabelais, Paris, Gallimard, 1992 [1979].
Titolo - modulo BFinzione e propaganda nell'opera di Voltaire. (Prof. Iotti)
Argomento: Modulo BLe lezioni - incentrate essenzialmente sugli scritti polemici di Voltaire (pamphlets, facezie, dialoghi, articoli del "Dictionnaire philosophique"), ma con numerosi riferimenti ai racconti dello stesso autore - avranno per oggetto i temi, le tecniche espressive e, pi¨ in generale, i rapporti fra ideologia e retorica letteraria nell'opera di una delle figure pi¨ rappresentative della letteratura "philosophique" del Settecento francese. Attraverso l'analisi e il commento di questi testi verrÓ proposta una problematizzazione dello statuto stesso del discorso letterario, in un momento storico nel quale la letteratura comincia ad assumere come proprio oggetto il Presente e come propria funzione una critica esplicita, benchÚ dissimulata, delle istituzioni e dell'ideologia.
Testi: Modulo B-Voltaire, "Breve antologia di scritti polemici" (fornita dal docente);
-Id., "MicromÚgas", "Zadig", "Candide", "L'IngÚnu", "La Princesse de Babylone", "Le Taureau blanc", "Histoire de Jenni", in qualunque edizione;
-Id., "Dictionnaire philosophique", in qualunque edizione;
-Ch. Mervaud, "Le Dictionnaire philosophique de Voltaire", Voltaire Foundation 1994; oppure: J. Van Den Heuvel, "Voltaire dans ses contes", Colin 1967;


Testi: Vecchio ordinamentoVedi sopra.
Eventuali indicazioni per non frequentantiPer gli studenti non frequentanti il programma d'esame Ŕ il medesimo, ma essi dovranno concordare con il docente letture e/o lavori scritti integrativi.
ModalitÓ d'esameL'esame comporta due prove orali, una per ogni modulo, eventualmente integrate da lavori scritti guidati dal docente. Le prove d'esame, che confluiranno in un voto unico, si terranno nello stesso giorno, a partire dalla prima sessione d'esame successiva alla fine del modulo B.

Ultimo aggiornamento: 29/4/2004


Home A.A. 2002-2003 A.A. 2004-2005 Operatori Docenti