Anno Accademico: 2013-2014
:: Ricerca ::
Titolatura
Docente
Settore disciplinare
Corso di laurea
Iscrizione on line Appelli d'esame Avvisi
:: Insegnamento :: Letteratura inglese 1
Titolatura Letteratura inglese 1
CDS Lingue e Letterature Straniere (DM 270)
Docenti Laura Giovannelli
Tipo di insegnamento Corso
Codici/crediti Modulo unico:059LL cfu:9
Settore scientifico - disciplinare L-LIN/10 Letteratura inglese
NoteIl corso è rivolto agli studenti del curriculum A.
La didattica del corso è così articolata: 6 cfu sono svolti dal docente titolare. I restanti 3 cfu sono affidati a docenti vari.
Periodo lezioniAnnuale
OrarioSecondo semestre del corso di laurea in Lingue e Letterature Straniere (DM 270)
Commissione: MembriLaura Giovannelli, Roberta Ferrari
Commissione: SupplentiMarta Bardotti
Titolo - modulo A o unico"Dall'anima gemella al doppio degenerato: esempi di rifrazione e scissione in Rossetti, Wilde e Stevenson"
Argomento: Modulo A Il corso dialogherà con una costante transculturale di ricchezza straordinaria, associata al tema del doppio: della specularità e dello sdoppiamento, della dissociazione mentale e della scissione del soggetto in due ‘metà’, spesso riconducibili alla coscienza morale in conflitto con energie pulsionali e narcisistiche. Dall’entità benevola e cooperante (l'‘anima gemella’) con cui si confrontano il protagonista del racconto di Rossetti e il fantasma in “The Canterville Ghost” si passerà ad analizzare una serie di casi nei quali il doppio si fa sempre più sinistro e perturbante. L’attenzione verterà così sull’identità persecutrice dell’alter ego, dipinto con le fattezze mostruose di un satiro (in "The Picture of Dorian Gray") e nelle sembianze di un troglodita che terrorizza la metropoli con il suo “furore scimmiesco” (in "The Strange Case of Dr Jekyll and Mr Hyde").
Testi: Modulo ATESTI PRIMARI:
Dante Gabriel ROSSETTI, "Hand and Soul" (1850), in D. G. Rossetti: Poems and Translations 1850-1870, London-New York-Toronto, Oxford UP, 1949
Oscar WILDE, "The Portrait of Mr. W. H." (1889), "The Young King" (1891), "The Fisherman and His Soul" (1891), "The Canterville Ghost" (1887), in The Works of Oscar Wilde, ed. by G.F. Maine, London-Glasgow, Collins, 1948
"The Picture of Dorian Gray" (1891), Harmondsworth, Penguin
Robert Louis STEVENSON, "The Strange Case of Dr Jekyll and Mr Hyde" (1886), London, Penguin

I testi suddetti potranno essere letti anche in altre edizioni, purché in lingua originale.

TESTI SECONDARI OBBLIGATORI:
Otto Rank, "Il doppio. Il significato del sosia nella letteratura e nel folklore" (1914), Milano, SugarCo, 1978, Capp. 4 e 5, pp. 69-109.
E. Bizzotto, "La mano e l’anima. Il ritratto immaginario 'fin de siècle'”, Milano, Cisalpino, 2001, pp. 43-53, 103-111.
Christopher S. Nassaar, “Andersen’s ‘The Shadow’ and Wilde’s ‘The Fisherman and His Soul’: A Case of Influence”, Nineteenth-Century Literature, 50 (2), September 1995, pp. 217-224.
Linda Dryden, "The Modern Gothic and Literary Doubles: Stevenson, Wilde and Wells", Basingstoke, Palgrave Macmillan, 2003, Capp. 4 e 5, pp. 74-146.
Titolo - modulo B"Corso propedeutico allo studio della storia della letteratura e dei testi"
Argomento: Modulo BIl corso consiste in un ciclo di lezioni, tenute da vari docenti di anglistica nel primo semestre e ripetuto nel secondo, su una serie di argomenti topici della storia letteraria inglese e su una scelta di testi canonici.
Testi: Modulo BGli studenti sono tenuti ad acquisire adeguate conoscenze sullo sviluppo diacronico della letteratura inglese a partire dal XVIII secolo ("L'Età Augustea") fino ai giorni nostri. A tal fine si consiglia l'uso, a scelta, di uno dei seguenti manuali:
P. BERTINETTI (a cura di), "Storia della letteratura inglese", Torino, Einaudi, 2000, voll. I (Parte V, "Il Settecento") e II (integrale).
A. SANDERS, "The Short Oxford History of English Literature", Oxford, Clarendon Press, 1996 (trad. it. "Storia della letteratura inglese", a cura di A. Anzi, Milano, Mondadori, 2001).

Gli studenti sono inoltre tenuti a leggere, in lingua originale, i seguenti testi:

S. RICHARDSON, "Pamela, or Virtue Rewarded", Letters I-XXXI, World's Classics, O.U.P
H. FIELDING, "Tom Jones", Part I, Books I-VI, World's Classics, O.U.P.
M. SHELLEY, "Frankenstein", World's Classics, O.U.P.
A. POPE, "The Rape of the Lock", Book I*
J. GAY, "The Beggar's Opera"**
W. WORDSWORTH, "Daffodils" ("I wandered lonely as a cloud")**
S.T. COLERIDGE, "The Rime of the Ancient Mariner"*
LORD BYRON, "She Walks in Beauty"*
P.B. SHELLEY, "Ozymandias", "Ode to the West Wind"*
J. KEATS, "Ode to a Nightingale", "Ode on a Grecian Urn"*
C. DICKENS, "Great Expectations", Harmondsworth, Penguin
T. HARDY, "The Mayor of Casterbridge", World's Classics, O.U.P.
A. TENNYSON, "Ulysses"*
O. WILDE, "The Importance of Being Earnest"*
G.B. SHAW, "Mrs Warren's Profession", Harmondsworth, Penguin
S. BECKETT, "Endgame", London, Faber and Faber ***
H. PINTER, "The Dumb Waiter", London, Samuel French ***
J. JOYCE, "The Sisters", "Araby", "The Dead", in "Dubliners", Harmondsworth, Penguin
V. WOOLF, "To the Lighthouse", Harmondsworth, Penguin
T.S. ELIOT, "The Love Song of J. Alfred Prufrock"*
E. POUND, "In a Station of the Metro"
W.B. YEATS, "The Second Coming" *
D. LODGE, "Small World", Harmondsworth, Penguin
A. GHOSH, "Sea of Poppies", Picador, 2008.

NOTA BENE: I testi contrassegnati con un asterisco (*) sono contenuti in "The Arnold Anthology of British and Irish Literature in English", ed. by R. Clark and T. Healy, London, Arnold, 1997; i testi contrassegnati con due asterischi (**) sono contenuti in "The Oxford Anthology of English Literature", ed. by F. Kermode and J. Hollander, London-New York, Oxford U.P., 1973, vol. II; i testi con tre asterischi (***) in "The Norton Anthology of English Literature", ed. by M. H. Abrams, New York, W. W. Norton, Vol. II, 7th edition.

LETTURE CRITICHE OBBLIGATORIE:
F. Brioschi, C. Di Girolamo, M. Fusillo, "Introduzione alla letteratura", Roma, Carocci, 2003.

LETTURE CRITICHE CONSIGLIATE:
F. GOZZI, "La tradizione letteraria inglese dalle origini alla fine del '900", Pisa, ETS, 2009.
M. Cavecchi, S. Soncini, "Percorsi nel teatro inglese dell'Ottocento e del primo Novecento", Pisa, ETS, 2011.
M. H. Abrams, "A Glossary of Literary Terms", Orlando, Harcourt Brace College Publishers, 1999.
Bibliografia di riferimentoLe necessarie bibliografie di riferimento sono già inserite nei programmi dei moduli A e B.
Programma: Vecchio ordinamentoIl programma rimane invariato per gli studenti dell'Ordinamento 2006 e 2001 (10 CFU).
Eventuali indicazioni per non frequentantiMODULO A: Gli studenti non frequentanti sono tenuti ad integrare il programma sopra illustrato (testi primari e secondari) con le seguenti letture:
Massimo Fusillo, "L’altro e lo stesso. Teoria e storia del doppio", Modena, Mucchi Editore, 2012, pp. 24-42, 340-349.
Stephanie Green, “Grave Desires: Sexual Alterity and Gothic Romance in Oscar Wilde’s ‘The Canterville Ghost’”, Australasian Victorian Studies Journal, 3 (1), 1997, pp. 71-79.
Antonio Ballesteros González, “The Mirror of Narcissus in 'The Picture of Dorian Gray'”, in C. G. Sandulescu (ed.), Rediscovering Oscar Wilde, Gerrards Cross, Colin Smythe, 1994, pp. 1-12.
Clotilde De Stasio, "Introduzione a Stevenson", Bari, Laterza, 1991, pp. 3-44, 135-137.

MODULO B: Chi non frequenta il corso propedeutico dovrà leggere in lingua originale anche i seguenti testi: D. Defoe, "Robinson Crusoe", Harmondsworth, Penguin; O. Goldsmith, "She Stoops to Conquer", New Mermaids; G. Eliot, "Silas Marner", Harmondsworth, Penguin
Propedeuticità richieste dal docenteNessuna.
Modalità d'esameLa verifica delle competenze acquisite dallo studente consiste in un colloquio orale unico all'interno delle regolari sessioni d'esame.
Prossimi appelli Da settembre 2014 le iscrizioni si raccolgono dal portale esami di ateneo

Ultimo aggiornamento: 24/9/2013


Home Altri anni accademici Operatori Docenti
Tutte le informazioni contenute in questo sito sono a disposizione del pubblico solo per uso privato. E' espressamente vietata la riproduzione totale o parziale a fini commerciali di testi e immagini qui pubblicati.