Anno Accademico: 2013-2014
:: Ricerca ::
Titolatura
Docente
Settore disciplinare
Corso di laurea
Iscrizione on line Appelli d'esame Avvisi
:: Insegnamento :: Letteratura inglese 1
Titolatura Letteratura inglese 1
CDS Lingue e Letterature Straniere (DM 270)
Docenti Marta Bardotti
Nicoletta Caputo
Pagina webGli articoli tratti da riviste sono scaricabili dalla piattaforma Moodle (http://moodle.humnet.unipi
Tipo di insegnamento Corso
Codici/crediti Modulo unico:059LL cfu:9
Settore scientifico - disciplinare L-LIN/10 Letteratura inglese
NoteIl corso è rivolto agli studenti del curriculum B.
La didattica del corso è così articolata: 6 cfu sono svolti dal docente titolare. I restanti 3 cfu sono affidati a docenti vari.
Periodo lezioniSecondo semestre
OrarioSecondo semestre del corso di laurea in Lingue e Letterature Straniere (DM 270)
Commissione: Membri Presidente: N. Caputo
Membro: M. Bardotti
Commissione: SupplentiMembro supplente: C. Dente
Titolo - modulo A o unicoPARTE MONOGRAFICA:
(Modulo A, 6 CFU, II semestre, Dott. N. Caputo)

"La riscrittura nel romanzo postmoderno fra letteratura e storia"
Argomento: Modulo APartendo da una riflessione sulla comunicazione narrativa e sull’intertestualità, il corso guarderà alla problematizzazione e alla giocosa ripresa del passato, sia storico che letterario, in alcuni testi narrativi prodotti nell’ultimo scorcio del ventesimo secolo.
Testi: Modulo AProgramma d’esame:

Testi primari:
- 'Black Venus', in Angela Carter, "Black Venus" (1985).
- Martin Amis, "Time’s Arrow" (1991).
- Pat Barker, "Regeneration" (1991).
- Jeanette Winterson, "The Passion" (1987).
- 'Postscript 1868', in A. S. Byatt, "Possession" (1990).

Testi critici:
- Linda Hutcheon. "A Poetics of Postmodernism: History, Theory, Fiction". New York: Routledge, 1988, capp. 4, 6, 7, 8.
- Nicoletta Caputo. 'Storia/e al femminile: ‘Writing as Re-vision'. "Textus: English Studies in Italy" 9.1 (1996): 285-322.
- Nicoletta Caputo. 'L'etica della forma: strategie di straniamento in "Other People: A Mystery Story" (1981) e "Time's Arrow" (1991) di Martin Amis'. "Il Confronto Letterario" XII. 23 (1995): 73-104.
- Jill Matus. 'Blonde, Black and Hottentot Venus: Context and Critique in Angela Carter’s ‘Black Venus’'. "Studies in Short Fiction" 28 (1991): 467-475.
- María del Mar Asensio Aróstegui. 'History as Discourse in Jeanette Winterson's "The Passion": The Politics of Alterity'. "Journal of English Studies" 2 (2000): 7-18.
- Natasha Alden. 'Re-Writing Rivers: Ethics and Aesthetics in the Regeneration Trilogy'. "English: The Journal of the English Association" 61.233 (2012): 178-196.
Titolo - modulo BPARTE ISTITUZIONALE E LETTURE:
(Modulo B, 3 CFU, I e II semestre, docenti vari)

“Corso propedeutico allo studio della storia della letteratura e dei testi”
Argomento: Modulo B Il corso consiste in un ciclo di lezioni, tenuto da vari docenti nel primo semestre e ripetuto nel secondo, su una serie di argomenti topici della storia letteraria inglese e su una scelta di testi canonici.
Testi: Modulo BGli studenti sono tenuti ad acquisire adeguate conoscenze sullo sviluppo diacronico della Letterature inglese a partire dal XVIII secolo sino ai giorni nostri. A tal fine si consiglia l’uso, a scelta, dei seguenti manuali:
- P. Bertinetti (a cura di), "Storia della letteratura inglese", Torino, Einaudi 2000, voll. I e II.
- A. Sanders, "The Short Oxford History of English Literature", Oxford, Clarendon Press, 1996 (trad. it. "Storia della letteratura inglese", a cura di A. Anzi, Milano, Mondatori, 2001)

Gli studenti sono inoltre tenuti a leggere in lingua originale i seguenti testi:

- S. Richardson, "Pamela or Virtue Rewarded", Letters I-XXXI, World’s Classics, O.U.P.
- H. Fielding, "Tom Jones", Part I, Books I-VI, World’s Classics, O.U.P.
- M. Shelley, "Frankenstein", World’s Classics, O.U.P
- A. Pope, "The Rape of the Lock", Book I *
- J. Gay, "The Beggar’s Opera" **
- W. Wordsworth, "Daffodils"
- S.T. Coleridge, "The Rime of the Ancient Mariner" *
- Lord Byron, "She Walks in Beauty" *
- P. B. Shelley, "Ozymandias", "Ode to the West Wind" *
- J. Keats, "Ode to a Nightingale", "Ode on a Grecian Urn" *
- C. Dickens, "Great Expectations", Harmondsworth, Penguin
- T. Hardy, "The Mayor of Casterbridge", World’s Classics, O.U. P.
- A. Tennyson, "Ulysses" *
- O. Wilde, "The Importance of Being Earnest" *
- G.B. Shaw, "Mrs Warren’s Profession", Harmondsworth, Penguin
- S. Beckett, "Endgame", London, Faber and Faber ***
- H. Pinter, "The Dumb Waiter", London, Samuel French ***
- J. Joyce, “The Sisters”, “Araby”, “The Dead”, in "Dubliners", Harmondsworth, Penguin
- V. Woolf, "To the Lighthouse", Harmondsworth, Penguin
- E. Pound, "In a Station of the Metro"
- T. S. Eliot, "The Love Song of J. Alfred Prufrock" *
- W.B. Yeats, "The Second Coming" *
- D. Lodge, "Small World", Harmondsworth, Penguin
- A. Ghosh, "Sea of Poppies", Picador, Macmillan 2008.

N.B. I testi contrassegnati con un asterisco (*) sono contenuti in "The Arnold Anthology of British and Irish Literature in English", R. Clark, T. Healy (eds.), London, Arnold, 1997; i testi con due asterischi (**) in "The Oxford Anthology of English Literature", F. Kermode, J. Hollander (eds.), London, New York, Oxford U.P., 1973, vol. II; i testi con tre asterischi (***) in "The Norton Anthology of English Literature", M.H. Abrams (ed.), New York, W.W. Norton, Vol. II, 7th edition.

Letture critiche obbligatorie:
- F. Brioschi, C. Di Girolamo, M. Fusillo, "Introduzione alla letteratura", Carocci, Roma, 2003.

Letture critiche consigliate:
- M. Cavecchi, S. Soncini, "Percorsi nel teatro inglese dell’Ottocento e del primo Novecento", ETS, Pisa, 2011.
- F. Gozzi, "La tradizione letteraria inglese dalle origini alla fine del ‘900", Edizioni ETS, Pisa 2009.
- M.H. Abrams, "A Glossary of Literary Terms", Harcourt Brace College Publishers, Orlando, 1999.

Eventuali indicazioni per non frequentantiPROGRAMMA PER NON FREQUENTANTI:

Modulo A) Il programma della parte A per gli studenti non frequentanti prevede, in aggiunta a quanto sopra, i seguenti testi:

- Marina Warner, The Lost Father (1988)
- Daniela Corona. “Oppositional Genres for Marginalized Mediterranean Cultures: The Lost Father and Anti-Folk Strategies in Marina Warner's Migration Narrative”. Textus: English Studies in Italy 14.1 (2001): 143-62.

Modulo B) Il programma della Parte B per gli studenti non frequentanti prevede che, in aggiunta a quanto sopra, gli studenti dovranno leggere in lingua originale anche i seguenti testi:

- D. Defoe, "Robinson Crusoe", Harmondsworth, Penguin
- O. Goldsmith, "She Stoops to Conquer", New Mermaids
- G. Eliot, "Silas Marner", Harmondsworth, Penguin

Propedeuticità richieste dal docenteNessuna
Modalità d'esameLa verifica delle competenze acquisite dallo studente è orale all'interno delle regolari sessioni di esame. Nel caso lo studente scelga di sostenere i moduli A e B in due colloqui distinti, la parte istituzionale (B) è da sostenere dopo avere superato il colloquio di verifica relativo al modulo monografico (A).
Prossimi appelli Da settembre 2014 le iscrizioni si raccolgono dal portale esami di ateneo

Ultimo aggiornamento: 11/2/2014


Home Altri anni accademici Operatori Docenti
Tutte le informazioni contenute in questo sito sono a disposizione del pubblico solo per uso privato. E' espressamente vietata la riproduzione totale o parziale a fini commerciali di testi e immagini qui pubblicati.